Doccia fredda al cavallo quando fa caldo: si o no?

0
38

Anche se molti cavalli sopportano bene il caldo, quando la temperatura esterna è veramente alta e afosa, è importante aiutarli a raffreddarsi perché, talvolta, la sola sudorazione non è sufficiente. In questi casi fare una bella doccia al cavallo è davvero un toccasana.

Sono però davvero molti i falsi miti che girano intorno al fare una doccia fredda al cavallo quando fuori fa troppo caldo e a fine articolo scopriremo quali sono veri e quali no.

Ma prima di scoprire se è meglio fare una doccia fredda al cavallo vediamo qualche consiglio su come comportarsi nei mesi estivi più caldi.

1. Meglio dentro o fuori?

cavalli al pascolo con ombra in estate per evitare colpi di calore

Le scuderie in mattoni dove vi è una buona ventilazione rimangono fresche, quindi il tuo cavallo potrebbe stare più comodo all’interno piuttosto che nel suo paddock specie se non vi sono sufficienti piante che creano zone d’ombra. Al contrario, i box in legno possono diventare davvero molto caldi durante il giorno quindi potrebbe essere meglio uscire, specialmente se può trovare ombra sotto gli alberi o ha accesso ad un riparo in campo aperto.

2. Evita di fargli fare esercizio nelle ore più calde

La parte più calda del giorno in estate è dalle 10 alle 18, cerca quindi di evitare di montare durante questi orari.

3. Assicurati che abbia sempre a disposizione dell’acqua

Se l’assunzione di acqua è ridotta, il tuo cavallo è a rischio di coliche. Assicurati quindi che abbia sempre a sua disposizione acqua fresca e pulita.

4. Fai una doccia al cavallo

Se il tuo cavallo sembra scomodo o sudato, allora puoi lavarlo fino a quattro volte al giorno. Sarebbe meglio non steccare l’acqua così si rinfresca più a lungo.

5. In caso di colpo di calore, agisci velocemente.

Se tu, il tuo cavallo o il tuo cane avete un colpo di calore, occorre raffreddare il più velocemente possibile. Idealmente la temperatura dell’acqua migliore per farlo è compresa tra i 10 e i 20°C. Questa potrebbe provenire da una fonte d’acqua, un fiume, un laghetto o anche acqua fredda in bottiglia – non deve essere ghiacciata per essere efficace ma bisogna usarne molta.

Credenze sul fare la doccia fredda al cavallo

Ci sono molte credenze su cosa è giusto fare o non fare quando fa caldo ma alcune sono sbaglaite, facciamo chiarezza insieme.

È importante capire il modo migliore per raffreddare il tuo cavallo in modo da aiutarlo ad evitare colpi di calore, che nei casi più gravi possono anche causare danni cerebrali, insufficienza degli organi e altri problemi seri e potenzialmente fatali.

Fare la doccia fredda a cavalli accaldati NON:

Causa danni muscolari

Doccia fredda al cavallo in estate

Causa laminite

Induce shock

Fa venire ai cavalli degli attacchi di cuore

L’acqua lasciata sui cavalli NON

Isola e previene la perdita di calore

Causa il surriscaldamento

NON è più efficace:

Iniziare dai piedi e risalire

Steccare via l’acqua

Concentrarsi sui grandi vasi sanguigni

Coprire il cavallo con asciugamani bagnati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here